Finiture Possibili

LAVORAZIONE DI SUPERFICI E FINITURE

Sulle lastre è possibile eseguire svariati tipi di lavorazioni al fine di esaltarne la qualità e la naturalezza, quali:

LEVIGATURA: Finitura superficiale a rasamento che rende la superficie liscia ed opaca ma non brillante.

LUCIDATURA: Questa fase avviene tramite l’utilizzo di lucidatrici a nastro che è una lavorazione a rasamento che conferisce brillantezza ad una superficie precedentemente levigata.
SPAZZOLATURA o ANTICHIZZAZIONE: E’ una tecnica che serve per conferire alla superficie della lastra un aspetto consumato. La lavorazione viene eseguita da spazzole abrasive che vanno ad incidere maggiormente laddove il materiale presenta concentrazioni più tenere: il risultato è una superficie irregolare ma lucida;

BOCCIARDATURA: E’ una tecnica utilizzata per dare alla lastra un aspetto scolpito, ma non levigato, definendo una superficie a traccia puntiforme con fossette a rilievi;
SABBIATURA: Prevede una levigazione della lastra tramite un getto d’acqua mista a saabbia ad opera di un ugello dalla velocità regolabile;
RULLATURA: Finitura superficiale con traccia lineare. E’ costituita da un’alternanza di solchi e di creste.

Indirizzo: ss 16 per barletta km 756+100 154, Trani
Email: info@zeicomartrani.it
Tel: +390883587141